Un viaggio goloso in Germania: la torta Foresta Nera

Pronti a viaggiare armandovi solo di coltello e forchetta?

Cioccolata di ottima qualità, panna montata e ciliegie: son questi gli ingredienti principali della torta Foresta Nera, Schwarzwälder Kirschtorte in lingua tedesca.

Si va nella “foresta nera”, un’area montuosa a sud-ovest della Germania, nel Land del Baden-Württemberg, al confine con Svizzera e Francia. Famosa per i suoi ciliegi dovrebbe aver dato i natali alla Schwarzwälder Kirschtorte. Bisogna usare il condizionale perché le origini dei dolci son sempre controverse, ma soprattutto perché un’altra versione della storia vuole che la torta a base di ciliegie sia stata inventata nel 1915 da un certo Josef Keller, proprietario di un caffè nei pressi di Bonn, ben lontano dalla foresta.

Ancora oggi la torta viene preparata secondo la tradizione, ma molto spesso le ciliegie son sostituite dalle amarene, facilmente reperibili durante tutto l’anno perché conservate sotto spirito. Per assaggiare una Schwarzwälder Kirschtorte di tutto rispetto potete andare in Germania, ma anche in Austria, Svizzera, Trentino Alto Adige. Oppure a casa vostra: si tratta infatti di una torta dalla facile realizzazione!

Ecco a voi la ricetta!

TORTA FORESTA NERA

Ingredienti per il pan di spagna al cioccolato:

  • 5 uova
  • 200 g di farina
  • 50 g di cacao amaro
  • 200 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Un pizzico di sale

Ingredienti per la bagna:

  • 50 g di liquore kirsch
  • 125 cl di sciroppo di amarene
  • ½ l di acqua
  • 250 g di zucchero

Ingredienti per il ripieno:

  • 500 ml di panna da montare
  • 80 g di zucchero a velo
  • Una confezione di 240 g di amarene sciroppate Fabbri al netto

Ingredienti per la decorazione:

  • Amarene sciroppate
  • Cioccolato fondente
  • Panna montata

Preparate la base di pan di spagna sbattendo le uova con lo zucchero. Nel frattempo setacciate insieme la farina, il cacao e il lievito. Aggiungeteli gradualmente alle uova fino a ottenere un composto scuro e omogeneo. Versate l’impasto in una teglia circolare del diametro di 26 cm imburrata e infarinata. Cuocete per circa 35 minuti a 180°.

Preparate lo sciroppo: sciogliete sul fuoco lo zucchero nell’acqua, una volta freddo aggiungete il kirsch e lo sciroppo di amarene.

Tagliate il pan di spagna in tre dischi e iniziate a comporre la torta utilizzando un cerchio apribile: partite dal primo strato e bagnatelo con lo sciroppo considerando che nel complesso la torta non dev’essere bagnata come il tipico pan di spagna. Aggiungete quasi metà delle amarene tagliate a metà e versatevi su la panna montata con lo zucchero a velo. Coprite con secondo strato e ripetete il procedimento. Concludete con il terzo strato, bagnatelo e ricopritelo di panna montata.

Lasciate riposare in frigo per un po’ e passate alla decorazione con scaglie o trucioli di cioccolato, amarene e la panna montata rimanente.

Rosaria Mancino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...