A Capodanno non so, di dieta non se ne parla ma il Primo dell’Anno PANI C’A CHICKEN

Street Food italiano per un brunch all’inglese

Quest’anno lo ammetto, il Natale mi ha distrutta! Dopo le corse ai regali (tra cui una luna per il mio nipotino di un anno e mezzo che rappresenta le 12 fasi lunari, probabilmente acquistata dopo un aperitivo impegnativo) e le abbuffate di carne, pesce, panettoni e cassate per non far torto a nessuno, la conclusione dell’anno incombe, segnata dai due soliti misteri: quando iniziare la dieta e dove passare il Capodanno. Io ho le idea abbastanza chiare in merito: per la dieta si aspetta l’anno nuovo, per il 31 si aspetta che decidano gli altri! Strategia a basso consumo energetico, in tempo di crisi.

Nel frattempo tra un pisolino e una rivista, ho deciso cosa mangerò il primo giorno dell’anno. Invece di pensare a terminare il 2012 io voglio dedicarmi ad iniziare con gusto il nuovo anno. Non una cosa impegnativa, ma un cibo da Street Food, economico, da gustare a letto all’ora del risveglio: un brunch all’italiana.

 

 

Ingredienti per due panini:

  • 2 michette
  • ½ pollo
  • 100 gr di zucca
  • 100 gr di funghi champignon
  • 100 gr di carote
  • 1 testa di aglio
  • 40 gr di burro
  • 5 bacche di ginepro
  • 1 cucchiaino di rosmarino tritato
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • pepe nero
  • sale
  • olio

Con un buon coltello tagliate la zucca a fettine sottili.

Pulite i funghi, raschiandoli e tagliateli a metà.

Spelate e tagliate a bastoncini le carote.

Mettete in una teglia il pollo e le verdure, condite il tutto con un filo di olio e un pizzico di sale.

Infornate a 180° gradi per 40 minuti.

Nel frattempo in una piccola teglia mettete il burro, il prezzemolo, il rosmarino, le bacche di ginepro e la testa d’aglio divisa a metà, con la parte tagliata verso il basso in modo che gli spicchi privati della buccia diano sapore. Quando mancano 10 minuti per terminare la cottura del pollo mettete la teglia con gli aromi in forno.

Trascorsi i 40 minuti spegnete il forno. Lasciate  riposare il pollo 10 minuti e poi disossatelo.

Prendete dal forno anche la teglia degli aromi e condite il pollo con il trito di prezzemolo e rosmarino che a questo punto avrà incorporato tutti gli aromi del burro e dell’aglio.

Tagliate le michetta in due e farcitele (io lo faccio con le mani), unite qualche fetta di zucca e carota e qualche funghetto, richiudete il panino.

Buon primo dell’anno!

testo Francesca Fogliani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...