Gennaio 2013. Eataly a Roma propone la Manovra

Il 2013 di Eataly a Roma inizia con la Manovra. Il mio 2013 a Roma inizia con una visita a Eataly.
Il tempo di capire la Manovra e dimentico i miei buoni propositi del nuovo anno: iniziare ad andare in palestra e mettermi a dieta. Con noncalanche decido quindi di sostituire il tapis roulant della palestra con i tappeti mobili che mi portano ai piani superiori e rimandare l’inizio della dieta a fine gennaio. La coscienza è sistemata. Posso iniziare a girare per Eataly come una bambina in un negozio di Barbie, o per essere meno vecchia e più cool, in un negozio di coloratissime Lalaloopsy Silly Hair di tutte le dimensioni.

Ma la Manovra che Eataly propone dal 5 al 17 gennaio in cosa consiste?

  • La mossa numero uno è per tutti. Posso comprare prodotti di altissima qualità a prezzi ridotti. Più di sessanta tipologie di prodotti a prezzi comuni. Sono appena rientrata a Roma dopo la pausa natalizia e il mio frigorifero è vuoto. Ho bisogno di un po’ di tutto e quale migliore occasione per comprare prodotti eccellenti ad un costo più ragionevole. Per diritto di cronaca è la mossa che ha fatto iniziare a vacillare i miei fermi, certi e stabili buoni propositi del 2013.
  • La mossa numero due, purtroppo per me, è la pensione in più di Eataly. Chi ha la tessera pensionati di Eataly può, presentandola alla cassa, acquistare uno o anche più prodotti a condizioni agevolate. Meno male sono ancora sotto ai 30 anni altrimenti avrei potuto esagerare.
  • Il dolce te lo offriamo noi è la mossa numero tre, quella che ufficialmente mi ha obbligato a posticipare la data d’inizio dieta.  Un tiratisù di Luca Montersino gratis se mangio due piatti nei ristoranti di Eataly. Posso scegliere quindi se accomodarmi in un ristorante pasta e pizza, verdure, salumi e formaggi, pesce e carne o anche fritto.

Eataly Roma

Decido per stasera di non restare per cena e di tornare a mangiare  con più calma nei prossimi giorni. Oggi solo un po’ di spesa generica, poi in settimana mi organizzo meglio.

Fra tutti i prodotti scelgo:

A prezzo pieno avrei dovuto spendere 41.94 euro ma il totale del mio scontrino è di 29.68 euro.

Eataly Roma

“La vita è troppo breve per mangiare e bere male”, non potevo perdermi questa occasione.

Beatrice Mencattini

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...